10.6 C
New York
mercoledì, Aprile 24, 2024

Medioevo: andata e ritorno

Greg Abbott, governatore dello Stato del Texas, ha firmato nelle ultime ore un disegno di legge che mira ad escludere dall’assistenza sanitaria i minori statunitensi transgender.
La misura colpirà 29.800 ragazzi (tra i 13 e i 17 anni) attualmente residenti nello Stato che si stanno sottoponendo a terapie ormonali. L’American Civil Liberties Union, insieme ad altri movimenti sociali, sta manifestando fortemente contro questa disposizione che mette a rischio la salute e la vita di giovani cittadini americani, non si sa per quale colpa.
A supporto di questa legge numerosi gruppi che sostengono la natura imprescindibile dell’atto normativo: i minori non sarebbero pienamente coscienti del percorso che hanno deciso di intraprendere e le cure alle quali sono sottoposti potrebbero avere conseguenze irreparabili nelle loro vite.  

Rispondi