12.9 C
New York
martedì, Dicembre 6, 2022

La Sinistra avanza alla corte di Sua Maestà

Un’ampia tornata elettorale ha avuto luogo negli scorsi giorni nel Regno Unito: in ballo il rinnovo dei consigli comunali delle maggiori città scozzesi, gallesi e inglesi.
Coloro i quali alla vigilia del voto puntavano fortemente in un exploit del Partito Conservatore, guidato dall’attuale premier britannico Boris Johnson, si sono dovuti ricredere.
Il Partito Laburista, principale forza politica di sinistra, attualmente all’opposizione dell’attuale governo presieduto da Johnson, ha stravinto in quasi tutti i maggiori distretti elettorali, arrivando a conquistare persino Wandsworth, Barnet e Westminster ( storiche roccaforti dei Conservatori britannici).

Ad influenzare questo importante travaso di voti da destra verso sinistra hanno influito il rallentamento della crescita economica causato dalla fase di assestamento post Brexit, nonché dalle recenti sanzioni applicate nei confronti della Russia a seguito dell’invasione, poco più di due mesi fa, del territorio ucraino.

L’appoggio del corpo elettorale di sua Maestà nei confronti di Boris Johnson è sempre più in discesa dopo lo scandalo rinominato “Partygate ” relativo agli incontri di alcuni esponenti del governo a Downing Street, nel totale aggiramento delle restrizioni approvate per prevenire il contagio da Covid 19 tra il 2020 e il 2021.

Rispondi