politica Tag

Posted On settembre 19, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Settembre, andiamo. È tempo di lavorare

Settembre, andiamo. È tempo di lavorare. In realtà c’è chi non ha mai smesso di lavorare, neppure in estate. C’è anche chi non ha mai neppure cominciato o ha interrotto da tempo e non trova il modo di “tornare in pista”. Tuttavia settembre è sin dai tempi della nostra fanciullezza, del rientro a scuola, il momento della ripresa, il momento in cui possiamo dire che inizi davvero un nuovo anno. Nuovi propositi, nuove promesse fatte a noi stessi, una nuova pagina da scrivere, tante incognite legate ad un presente caricoRead More

Posted On febbraio 27, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Le tre mission di Confindustria per la XVIII Legislatura

Per la prossima Legislatura Confindustria ha individuato tre mission per un progetto che possa rimettere al centro dell’agenda politica la questione industriale: lavoro, crescita e riduzione del debito. Per l’esattezza: tre mission per tre attori per sei assi proritari. Tre mission: un’Italia che include e che consente pià lavoro per i giovani; un’ Italia che cresce di più e in modo costante; un’Italia che rassicura, con il graduale rientro del debito pubblico. Tre attori: le imprese, l’Europa, la politica nazionale. Sei assi prioritari: un’Italia più semplice ed efficiente, preparazione alRead More
Anche Federalberghi, che da oltre cento anni è l’organizzazione nazionale maggiormente rappresentativa degli albergatori italiani, ha presentato le sue proposte in vista delle prossime elezioni politiche (leggi testo integrale). Lo ha fatto con largo anticipo ( 1 dicembre 2017) rispetto a molte delle altre realtà, in maniera articolata, puntuale (suffragata da dati Istat, Eurostat, Enac, Legambiente, Banca mondiale e altri) nel segno della concretezza, dal momento che per ogni punto ha indicato l’obiettivo e fornito un’ipotesi di percorso per raggiungere quel determinato obiettivo. La consistenza che si respira leggendo leRead More

Posted On ottobre 8, 2017By Cinzia - The EnquirerIn Economia, Lavoro, Società

MISE, aggiungi un posto al tavolo

Davvero numerosi sono i tavoli di crisi aperti presso il MISE! Il peso di tale realtà possiamo davvero quantificarlo se con un bel po’ di pazienza andiamo a scorrere la sezione del sito del Ministero dello Sviluppo Economico dedicata alle imprese in difficoltà, distribuite su tutto il territorio nazionale. Numerosi i verbali e i dettagli che trasudano da quelle pagine. Dettagli che sanno di battaglie aperte e di atteggiamenti di chiusura, di attese da non deludere e di sogni infranti, di diritti violati e di doveri dimenticati. Una “verità” messaRead More

Posted On luglio 1, 2017By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Società

Periferie esistenziali e disuguaglianze: nel fuoco e nell’acqua

Il fuoco e l’acqua sono i simboli di due poli opposti, sono i termini che utilizziamo per descrivere situazioni, esperienze lontane tra di loro. Eppure, oggi, nell’essere raggiunti da notizie allarmanti, che sono il racconto di vite che si consumano tragicamente nelle “periferie esistenziali”, nel limbo delle disuguaglianze, ci accorgiamo che il fuoco e l’acqua non esprimono mondi così diversi. Continuano ad essere luoghi opposti, accomunati, però, dall’esperienza umana, anzi disumana, della disperazione. A Torino una donna si dà fuoco, esasperata da un licenziamento (da tutte le conseguenze che essoRead More

Posted On aprile 27, 2017By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Politica

C’era una volta la buona scuola

È sempre difficile parlare del mondo della scuola. Troppi stereotipi, molta disinformazione, qualche preconcetto, impediscono di riconoscere quanto il mestiere dell’insegnante sia oggi faticoso e spesso denigrato. Quelli degli insegnanti italiani sono oggi tra gli stipendi più bassi in Europa, con un contratto che non si rinnova dal 2009. Il tutto perfettamente in sintonia con un diffuso sentire, che vede la figura dell’insegnante scendere sempre più in basso nella scala dei ruoli ritenuti socialmente “utili” e  quindi apprezzati. A tutto questo come ha risposto la cosiddetta “buona scuola”? Con ilRead More

Posted On aprile 12, 2017By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Società, Sviluppo

Caso Italia: causa persa o questione di cuore?

Alle porte delle festività pasquali lo scenario che si presenta sotto i nostri occhi, sia a livello locale che nazionale, è ben lungi dal rimandare ad una terra e ad un popolo che aspirano a risorgere da una mentalità di morte. Corruzione, mafia, clientelismo, sfruttamento lavorativo, aumento delle disuguaglianze sociali, guerre tra Procure, un senso di giustizia davvero annacquato, un potere politico sempre più spavaldo, tanta rassegnazione da parte delle fasce più deboli della popolazione, tanta povertà materiale e morale, sembrano essere i tratti caratteristici dell’Italia da consegnare alla Storia.Read More
Nell’era della quarta rivoluzione industriale, meglio conosciuta come Industry 4.0, urge una riflessione sul lavoro, sulle sue trasformazioni, sulle conseguenze che il lavoro nuovo ha sulla persona che lo svolge e sull’intera società. Sono trascorsi quasi due anni dalla pubblicazione dell’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco e, nonostante personaggi di spicco del mondo sindacale, economico, politico, continuino a ricordarne il messaggio importante (che nessuno smentisce), si avverte la mancanza di un pronunciamento magisteriale sulla quarta rivoluzione industriale, di una nuova Rerum Novarum per illuminare e spiegare le cose nuove diRead More

Posted On marzo 25, 2017By Cinzia - The EnquirerIn Società

L’inclusione sociale come antidoto al rigurgito mafioso

“L’inclusione sociale come antidoto al rigurgito mafioso”, oggetto del contributo del prof. Flavio Felice per il Centro Studi e Ricerche Tocqueville Acton (2014), è un tema sempre cruciale, attuale, ineludibile se vogliamo davvero cambiare rotta, contrastare ignoranza, corruzione e criminalità, e non semplicemente coniare ulteriori slogan. Ecco perchè The Job Enquirer ripropone il testo della riflessione. Il prof. Flavio Felice, Chairman del Centro Tocqueville Acton (Mission), è professore ordinario di “Storia delle Dottrine Politiche” presso l’Università del Molise; presso la Pontificia Università Lateranense è Direttore dell’Area Internazionale di Ricerca “CaritasRead More

Posted On marzo 18, 2017By Cinzia - The EnquirerIn Politica, Sindacato, Voucher

La politica in affanno, il Paese nel pantano

Sembra così lontano il tempo in cui l’ex Presidente del Consiglio Matteo Renzi “teneva a distanza” i sindacati asserendo che il Governo non dovesse trattare con loro. “Trattare cosa?” era stata la risposta del Premier alla domanda della giornalista Lilli Gruber, che riportava la delusione dei sindacati a seguito dell’incontro avuto proprio con il Governo sul tema della Legge di stabilità. Tutto accadeva nell’ottobre del 2014. Posizione forti, ferme, chissà, magari anche troppo, che, però, fanno rimpiangere la risolutezza che oggi la politica non sembra manifestare. Matteo Renzi, dagli studiRead More