guardiafinanza Tag

Posted On luglio 29, 2017By Cinzia - The EnquirerIn illegalità, Società

Se è “sporco” non chiamatelo lavoro

Una delle massime attribuite al celebre Totò recita così: “A volte è difficile fare la scelta giusta perché o sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame”. Coscienza e fame, ancora una volta, messe a confronto. Un rapporto sbilanciato, purtoppo, sempre più spesso a favore della fame. Fame di cibo o fame di denaro, fame di vanagloria o di qualsiasi altra cosa materiale di cui l’uomo crede di non potere fare a meno, non importa. Il risultato è il medesimo: è la coscienza a soccombere. Ebbene sì,Read More

Posted On agosto 23, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Caporalato

I “lavoratori agricoli” che sfuggono ai caporali

Lo sapevate che esiste una categoria di “lavoratori agricoli” che riesce a sfuggire puntualmente alla schiavitù imposta dal caporalato? Incredibile, ma vero! Il virgolettato è d’obbligo, poichè si tratta di una categoria speciale, che addirittura ignora di costituire, alla pari del caporalato cui sfugge, una vera e propria piaga per la società tutta. Il riferimento è ai falsi braccianti, assunti fittiziamente da imprenditori agricoli, che nei campi non vi hanno mai messo piede, che non conoscono il caldo, l’umiliazione, lo sfruttamento, tutti elementi e condizioni ben conosciute, invece, da queiRead More

Posted On luglio 2, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Caporalato

Un numero verde contro il caporalato

Sono giorni, ormai, che i sindacati chiedono al Governo di passare dall’intenzione all’azione nella lotta contro il caporalato. Sembrano lontani i tempi del grande entusiasmo per la firma del Protocollo d’Intesa contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura, eppure da allora è trascorso poco più di un mese. Che fine ha fatto lo slancio che ha portato a siglare quell’ accordo, anche se il suo contenuto poteva lasciare facilmente intendere che sarebbe stato difficile concretizzare nel breve periodo quanto auspicato e messo nero su bianco? Ciò che rimaneRead More