Posted On Novembre 6, 2021 By In Un #pensiero alle 20.00 With 271 Views

Lo spalatore

Credo che molti di noi, un domani, potranno dire di aver avuto un lavoro in comune. Nulla a che vedere con le nostre professioni e i nostri impieghi. Il lavoro al quale mi riferisco è quello dello spalatore. Ogni giorno, infatti, ognuno di noi è impegnato a spalare tutta l’immondizia verbale e materiale che gli arriva addosso, per non rimanere sepolto vivo. Il guaio è che si tratta di rifiuti indifferenziati. Pur spalando senza tregua, possiamo solo allontanarli da noi, rimangono comunque sul campo e avvelenano i nostri spazi.

Avatar

La mia quasi ventennale esperienza lavorativa riguarda l'ambito amministrativo-commerciale, ma da sempre coltivo l'amore per la scrittura. Nel 2014 ho pubblicato un volume sul tema del lavoro "Alziamo il tiro. Un corpo a corpo con la Rerum Novarum, tra i falsi rimedi di ieri e di oggi". Amo la conoscenza e cerco di combattere l'ignoranza: la mia e quella degli altri.

Rispondi