Uncategorized Category

Posted On Marzo 15, 2020By Cinzia - The EnquirerIn Uncategorized

La Formichina Smemorina

Favola ideata e scritta dalla *Dott.ssa Micaela Gliozzi C’era una volta una formichina che si chiamava… Smemorina! Smemorina era molto laboriosa ed era sempre in movimento: dalla mattina alla sera e dalla sera alla mattina. Smemorina andava a scuola, amava giocare con gli amici e le piaceva tanto stare fuori. Da buona formichina aveva imparato che, con l’arrivo della primavera, doveva uscire dalla sua casa insieme alla sua famiglia e alle altre formiche che abitavano accanto a lei per raccogliere il cibo da conservare nella dispensa per l’inverno. Il suoRead More

Posted On Novembre 1, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Uncategorized

Siderno, fallo per te

Ho pensato a questo titolo per la mia riflessione di oggi. Nel farlo sono stata ispirata da due ragioni: la prima, fin troppo evidente, è un invito, anzi, un imperativo ad un’azione che possa produrre frutti positivi per Siderno; la seconda la spiegherò tra un po’. Procediamo con ordine. Tutti abbiamo ben presente il modulo che abbiamo firmato per scongiurare la chiusura del centro radiologico di Siderno, per evitare la perdita di tanti posti di lavoro. Io ho firmato soprattutto per quest’ultimo motivo, non lo nego. Non nego neppure diRead More
Appena due giorni fa ci siamo lasciati con una domanda ben precisa: l’Italia è un Paese ricco di contraddizioni o semplicemente complesso? La complessità favorisce le contraddizioni. Le contraddizioni aumentano la complessità. A loro volta le complessità e le contraddizioni sono favorite da un ulteriore elemento di cui il nostro Paese sembra fare volentieri a meno: la memoria.  In fondo quel senso di indefinito che ha marchiato i pensieri del post dedicato alla penultima giornata di lavoro della 48ma Settimana Sociale dei cattolici in Italia è dovuto proprio a questaRead More
Al di là di quello che sarà l’esito del referendum costituzionale, possiamo tranquillamente dire che oggi è una giornata storica per il Paese, per tutti noi che non andremo certo a votare a cuor leggero, qualunque sarà la scelta che assumeremo in coscienza, tenendo lontana la tentazione di votare in un modo o in un altro semplicemente per servire qualcuno o qualcosa che non sia compatibile con l’interesse collettivo. Oggi non è il giorno dei politici, dei giornalisti, delle persone di spicco che hanno offerto il proprio volto alle differentiRead More