Politica Category

Posted On Ottobre 25, 2020By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Una squadra di abatini contro il Coronavirus?

Convivere con il Coronavirus non è possibile. Eppure molte volte ci siamo sentiti ripetere l’esatto contrario. Il leit motiv degli ultimi mesi è stato proprio il seguente: dobbiamo imparare a convivere con il Coronavirus.  La ragione dell’impossibilità di un tale auspicio risiede proprio nel significato della parola convivenza. La convivenza, infatti, presuppone che l’altro da me sappia riconoscere il suo spazio e allo stesso tempo rispettare il mio. Una libertà rispettosa nella quale è possibile crescere e stare insieme. Certo, il virus non è una persona, ha “regole di vita”Read More

Posted On Maggio 13, 2020By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Governo, quanto manca alla vetta?

Governo, quanto manca alla vetta? Essere o non essere giunti alla vetta, questo è il dilemma. O, forse, dovremmo dire che la questione vera è un’altra: essere o non essere all’altezza. Il Paese sta soffrendo molto e non da ieri o l’altro ieri. Per un momento abbiamo pensato e sperato tutti che la pandemia potesse costituire il movente giusto per scrivere una pagina nuova per gli italiani, per gettare almeno le premesse del cambiamento da più parti auspicato, anche se soprattutto a parole. Speranza infranta? Occasione persa? Non griderei allaRead More

Posted On Ottobre 1, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Reddito di cittadinanza: una questione spinosa

Mi rendo conto che quella che mi accingo a trattare è una questione spinosa: reddito di cittadinanza sì o reddito di cittadinanza no all’ex terrorista Federica Saraceni, condannata per l’omicidio del prof. Massimo D’Antona (20 maggio 1999)? Affrontarla, tuttavia, è un modo per fare chiarezza anche dentro di me, senza infingimenti o ipocrisie. Intanto, che cos’è il reddito di cittadinanza? “Il Reddito di cittadinanza è la misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale che i cittadini possono richiedere dal 6 marzoRead More

Posted On Luglio 12, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Dopo tre anni credo ancora che…

Il tre non è un numero magico, come ci suggeriva qualche tempo fa lo spot pubblicitario di una compagnia telefonica. Non è magico ma è comunque un numero importante. Certamente lo è, per me, in questo anniversario. Più scrivo e più divento me stessa. Scrivere vuol dire dare sfogo al proprio cuore senza distruggere gli argini necessari a contenere ciò di cui il mondo non ha bisogno, ossia la rabbia, il sospetto, la stanchezza. Dopo tre anni di attività del blog credo ancora che: la verità non si trovi sottoRead More
Nello spirito di questo bel blog, che spero potrà accompagnare la nostra riflessione civile per tanti altri anni, la presente vuole essere una provocazione e al tempo stesso un invito all’approfondimento. L’agenda del governo gialloverde presenta tra le sue priorità il problema del lavoro e quello dell’immigrazione. È impossibile negare che la gran parte di messaggi, invero spesso contraddittori, che gli esponenti di questa maggioranza fanno arrivare all’opinione pubblica si situino lungo un asse comunicativo che presenta ai suoi poli queste due issues. Tuttavia, la loro correlazione non è immediatamenteRead More

Posted On Maggio 1, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Primo maggio: prima in campo, poi in piazza

“Che ne sai tu di un campo di grano?”, cantava Lucio Battisti negli anni ’70. Se pensiamo alla Strage a Portella della Ginestra, avvenuta il primo maggio del 1947, che proprio oggi ricordiamo, possiamo dire di conoscere poco, non della Storia e dei fatti di allora, ma della battaglia di coloro che hanno perso la vita per difendere il lavoro, liberarlo, come ci piace dire oggi, dalla schiavitù, da un potere arrogante e mafioso. Tanti papà, tanti bambini, donne incinta. Contadini in lotta per un riscatto sacrosanto, per un pezzoRead More

Posted On Marzo 17, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Politica, Società

Responsibility: quale vo(l)to dare al Paese?

Il popolo sovrano si è espresso. Il dado è tratto. Nonostante tutto, però, siamo fermi al palo. Diverse sono le ipotesi che in queste ore si susseguono, tutte attraversate dall’immane (?) sforzo di trovare una soluzione/accordo per dare un Governo a questo Paese. Nel frattempo il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella invita tutti alla  responsabilità. Responsibility è oggi la parola d’ordine invocata da più parti. Il tempo della responsabilità, però, non è qualcosa che si improvvisa. Insomma, non possiamo immaginarlo o paragonarlo ad un coniglio che improvvisamente esce fuori dalRead More
Non ci sono dubbi che siamo di fronte a qualcosa di più di uno scenario già visto, tanto che diventa davvero difficile fare sintesi in un momento storico delicato come questo. Per fortuna ci vengono in aiuto contributi preziosi come quello che il *prof. Flavio Felice ha curato per il Centro Studi e Ricerche Tocqueville Acton, dal titolo “Cattolici e politica: dall’irrilevanza alla scomparsa”. Un tema forte che non poteva non essere proposto in questo spazio. Un vivo ringraziamento al prof. Felice e buon discernimento a tutti. È trascorsa una settimanaRead More

Posted On Febbraio 27, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Le tre mission di Confindustria per la XVIII Legislatura

Per la prossima Legislatura Confindustria ha individuato tre mission per un progetto che possa rimettere al centro dell’agenda politica la questione industriale: lavoro, crescita e riduzione del debito. Per l’esattezza: tre mission per tre attori per sei assi proritari. Tre mission: un’Italia che include e che consente pià lavoro per i giovani; un’ Italia che cresce di più e in modo costante; un’Italia che rassicura, con il graduale rientro del debito pubblico. Tre attori: le imprese, l’Europa, la politica nazionale. Sei assi prioritari: un’Italia più semplice ed efficiente, preparazione alRead More
Anche Federalberghi, che da oltre cento anni è l’organizzazione nazionale maggiormente rappresentativa degli albergatori italiani, ha presentato le sue proposte in vista delle prossime elezioni politiche (leggi testo integrale). Lo ha fatto con largo anticipo ( 1 dicembre 2017) rispetto a molte delle altre realtà, in maniera articolata, puntuale (suffragata da dati Istat, Eurostat, Enac, Legambiente, Banca mondiale e altri) nel segno della concretezza, dal momento che per ogni punto ha indicato l’obiettivo e fornito un’ipotesi di percorso per raggiungere quel determinato obiettivo. La consistenza che si respira leggendo leRead More