Lavoro Category

Posted On febbraio 5, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Economia, Lavoro

Reddito di cittadinanza: quattro contraddizioni gravi

Reddito di cittadinanza: quattro contraddizioni gravi. A cura del prof. Pietro Ichino (www.pietroichino.it) È sconcertante la disinvoltura con cui i due partiti di maggioranza smentiscono se stessi nella materia delle politiche del lavoro e del welfare 1. Lega e M5S il 4 dicembre 2016 hanno votato “no” alla riforma costituzionale, “contro le pretese di accentramento dello Stato, in difesa delle prerogative delle Regioni “; tra queste, la gestione dei Centri per l’Impiego e dei servizi al mercato del lavoro. Ora che sono al governo, senza minimamente coinvolgere le Regioni hanno varatoRead More

Posted On febbraio 5, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Economia, Lavoro

Reddito di cittadinanza: i danni dell’improvvisazione

Reddito di cittadinanza: i danni dell’improvvisazione. A cura del prof. Pietro Ichino (www.pietroichino.it) Tutti concordano sul punto che tre beneficiari su quattro delle misure contro la povertà non sono realisticamente candidabili per un inserimento ordinario nel tessuto produttivo: vuoi per ragioni di età o di disabilità fisica, vuoi per handicap psichici o di natura sociale non neutralizzabili, neppure con un’assistenza di livello eccellente. Ciononostante, il Governo, nel decreto varato in questi giorni, ha deciso di impostare l’intero schema del cosiddetto “reddito di cittadinanza” (RDC) come misura di politica del lavoro, perRead More

Posted On febbraio 4, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Nota mensile ISTAT su andamento occupazione in Italia a dicembre 2018

Nota mensile ISTAT, del 31 gennaio 2019, sull’andamento dell’occupazione in Italia a dicembre 2018. A dicembre 2018 la stima degli occupati risulta in lieve crescita rispetto a novembre (+0,1%, pari a +23 mila unità); anche il tasso di occupazione sale al 58,8% (+0,1 punti percentuali).L’andamento degli occupati è sintesi di un aumento dei dipendenti a termine (+47 mila) e degli autonomi (+11 mila), mentre risultano in diminuzione i permanenti (-35 mila). Nel confronto per genere cresce l’occupazione femminile e cala quella maschile.A dicembre si conferma il calo già registrato aRead More
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato un Avviso Pubblico che finanzierà su tutto il territorio nazionale, con 23 milioni di euro, azioni di prevenzione delle pratiche illegali di intermediazione, reclutamento e organizzazione della manodopera. Le azioni finanziabili dall’Avviso saranno incentrate sul miglioramento dei servizi per l’occupazione, nonché delle condizioni alloggiative e di trasporto dei lavoratori. Le domande potranno essere presentate fino al 15 aprile 2019. L’Avviso fa parte della strategia nazionale del Ministero per il contrasto allo sfruttamento lavorativo, che include il Tavolo sul Caporalato, istituitoRead More
Una proposta concreta a cura del dott. *Paolo Stern Il reddito di cittadinanza costituisce un elemento centrale nella manovra economica dell’attuale Governo. Lo strumento mira, in termini ancora da definire, a contrastare una situazione straordinaria di disagio economico in cui versa un’ampia fascia del Paese. Si stimano oltre 5 milioni di italiani sotto la soglia di povertà. La misura è inserita nel contratto di Governo e pertanto molto attesa. La sua declinazione in termini concreti fa emergere contrastanti posizioni. Al di là dell’impatto sui conti pubblici che avrebbe una simileRead More
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato la Nota trimestrale congiunta sulle tendenze dell’occupazione relativa al III trimestre 2018. Cosa ci consegna il report? “Nel terzo trimestre del 2018 si registrano 2 milioni e 822 mila attivazioni di contratti di lavoro, al netto delle Trasformazioni a Tempo Indeterminato (da Tempo Determinato e da Apprendistato) in aumento di circa 42 mila attivazioni (pari a +1,5%) rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Ad esse corrispondono circa 2 milioni e 187 mila lavoratori, in crescita di 35 mila unità (pariRead More

Posted On ottobre 26, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Lavoro e Settimana sociale di Cagliari: un capitolo ancora aperto

È già trascorso un anno dalla 48° Settimana Sociale dei cattolici italiani, svoltasi a Cagliari, il cui tema di fondo “Il lavoro che vogliamo. Libero, creativo, partecipativo e solidale” era stato ispirato e tratto da un paragrafo dell’esortazione apostolica Evangelii gaudium di Papa Francesco, il paragrafo 192, che recita come segue: «Desideriamo però ancora di più, il nostro sogno vola più alto. Non parliamo solamente di assicurare a tutti il cibo, o un “decoroso sostentamento”, ma che possano avere “prosperità nei suoi molteplici aspetti”. Questo implica educazione, accesso all’assistenza sanitaria,Read More

Posted On settembre 28, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Impresa, Lavoro

Benedetto Cotrugli e l’umanesimo del buon imprenditore

In un tempo in cui termini quali “azzardo”, “rischio” vengono pronunciati con una leggerezza da far paura, parlare della virtù della prudenza, declinata al mondo dell’impresa, del lavoro in sintesi, può essere per certi versi un’operazione addirittura salvifica. Per questo motivo propongo il contributo del prof. Flavio Felice, Chairman del Centro Tocqueville Acton, e professore ordinario di “Storia delle Dottrine Politiche” presso l’Università del Molise, sulla figura di Benedetto Cotrugli e l’umanesimo del buon imprenditore. «La prudenza è il principale elemento dell’onestà e ha in sé il discernimento del bene eRead More

Posted On settembre 27, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

La sentenza della Consulta non scalfisce l’impianto del Jobs Act

A cura del prof. Pietro Ichino (articolo pubblicato sul sito dell’autore stesso https://www.pietroichino.it/) Commento tecnico “a caldo” alla notizia della decisione della Corte costituzionale del 26 settembre 2018 sulla questione sollevata dal Tribunale di Roma il 26 luglio 2017 in riferimento alla nuova disciplina dei licenziamenti, in attesa del deposito della motivazione della sentenza – In argomento v. anche il mio commento all’ordinanza del Tribunale di Roma – In fondo al post, un grafico che dà conto dell’entità degli indennizzi per i vari casi di licenziamenti affetti da vizi sostanziali o formali, previsti dalla legge vigenteRead More
La Corte Costituzionale dichiara illegittimo il criterio di determinazione dell’indennità di licenziamento. Nel sito Dottrina per il Lavoro, diretto dal dott. Eufranio Massi, viene riportata una notizia che certamente farà riflettere e discutere nelle prossime ore: “La Corte costituzionale ha dichiarato illegittimo l’articolo 3, comma 1, del Decreto legislativo n.23/2015 sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, nella parte – non modificata dal successivo Decreto legge n.87/2018, cosiddetto “Decreto dignità” – che determina in modo rigido l’indennità spettante al lavoratore ingiustificatamente licenziato. In particolare, la previsione diRead More