All posts by Cinzia - The Enquirer

La mia quasi ventennale esperienza lavorativa riguarda l'ambito amministrativo-commerciale, ma da sempre coltivo l'amore per la scrittura. Nel 2014 ho pubblicato un volume sul tema del lavoro "Alziamo il tiro. Un corpo a corpo con la Rerum Novarum, tra i falsi rimedi di ieri e di oggi". Amo la conoscenza e cerco di combattere l'ignoranza: la mia e quella degli altri.

Posted On settembre 21, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Sicurezza sul lavoro

Salute e sicurezza del lavoro: bene comune

Salute e sicurezza del lavoro come bene comune è il contributo che Lorenzo Sichei RLST Firenze offre all’indomani dell’ennesimo incidente mortale sul lavoro avvenuto presso l’Archivio di Stato di Arezzo. Gli open data INAIL su infortuni e malattie professionali dei primi sette mesi del 2018 non sono per nulla rassicuranti. Per questo motivo sulla salute e la sicurezza del lavoro non possiamo assolutamente abbassare la guardia.   Quando parliamo di salute e sicurezza del lavoro (SSL) ci poniamo all’interno di una cornice ben precisa: una buona cultura del lavoro. LaRead More

Posted On settembre 19, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Settembre, andiamo. È tempo di lavorare

Settembre, andiamo. È tempo di lavorare. In realtà c’è chi non ha mai smesso di lavorare, neppure in estate. C’è anche chi non ha mai neppure cominciato o ha interrotto da tempo e non trova il modo di “tornare in pista”. Tuttavia settembre è sin dai tempi della nostra fanciullezza, del rientro a scuola, il momento della ripresa, il momento in cui possiamo dire che inizi davvero un nuovo anno. Nuovi propositi, nuove promesse fatte a noi stessi, una nuova pagina da scrivere, tante incognite legate ad un presente caricoRead More
ILVA, BENTIVOGLI A DI MAIO: Se “delitto perfetto” si assuma responsabilità di annullare gara. Altrimenti il suo gioco delle tre carte è sulla pelle di cittadini e lavoratori Taranto. Nella conferenza stampa, il Ministro ha dichiarato per ben 5 volte che “per lui e il Ministero la gara è illegittima”. Che vi è stato ”eccesso di potere”. Ma che la legge, impedisce sia di pubblicare il parere dell’Avvocatura e anche di annullare la gara. Purtroppo caro Ministro, nel parere che Lei stesso ha chiesto all’Anac, quest’ultimo assegna a Lei laRead More

Posted On luglio 30, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Decreto dignità: precarietà e rischio d’impresa. Una provocazione

Il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, in un confronto avuto in televisione con il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, ha più volte sottolineato come nel dibattito pubblico termini quali precarietà, flessibilità, concorrenza sleale, addirittura illegalità vengano utilizzati come sinonimi, vocaboli intercambiabili. Occorre fare chiarezza e mettere ordine, ha voluto intendere il numero uno di Confindustria. Come dargli torto? Nessuno potrebbe parlare di precarietà come di un reato o di un fenomeno di illegalità. Il condizionale è d’obbligo, si sa, in un momento di grave confusioneRead More

Posted On giugno 15, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Caporalato

La verità, vi prego, su questi occhi

Ci risiamo! Ancora una volta tornano alla ribalta questioni scottanti come la tendopoli di San Ferdinando, l’immigrazione, la schiavitù del caporalato, la mentalità mafiosa nei nostri territori, i rigurgiti tribali di una società che si definisce e ama farsi definire civile. Realtà nuove e antiche (pur sempre attuali) che si intrecciano e insieme tracciano il volto di un Paese ormai stanco, che oggi si specchia negli occhi di Soumayla Sacko, il giovane maliano, lavoratore, attivista sindacale USB, barbaramente ucciso. In molti, adesso, chiedono la verità, desiderano conoscere le ragioni cheRead More
Cosa pensano gli esponenti dei diversi partiti/movimenti del contratto per il governo del cambiamento M5S-Lega è ormai fin troppo noto. Tuttavia, per provare a tastare il polso del Paese, sganciandoci per un attimo dai post al veleno, dai like, dai tweet, dagli hashtag che affollano la rete, appare necessario ascoltare (concetto difficilissimo oggi) le reazioni al documento da parte di alcune delle organizzazioni rappresentative del mondo del lavoro del nostro Paese. Federalberghi e Confindustria, ad esempio, esprimono pareri diversi sul contratto di governo per il cambiamento. Vediamo perchè. In unRead More

Posted On maggio 20, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Il Lavoro nel Contratto di governo M5S-Lega: cosa cambia?

Quello che di primo acchito colpisce del Contratto di Governo M5S-Lega è che i diversi punti programmatici inseriti sono elencati in ordine alfabetico e non in base alle priorità di intervento che richiedono o agli ambiti di appartenenza. Un modo per non esporsi troppo in favore di qualche misura in particolare? Resta il fatto che, per conoscere e comprendere meglio quanto spazio e quale spazio venga dedicato nel documento al tema del lavoro e dell’occupazione, è necessario leggere integralmente il testo, anche più volte, dal momento che alcuni paragrafi nonRead More

Posted On maggio 13, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Smart working, Società

Le lavoratrici madri in un mondo che cambia

Oggi è la festa della mamma, delle lavoratrici madri, della maternità. Tutto questo in un mondo che cambia, in una società liquida, in cui tuttavia, e per fortuna, esistono ancora persone, affetti, valori che non possono essere liquidati in tutta fretta, spazzati via come la polvere che si annida sulla superficie delle cose. Per lasciare posto, poi, a cosa? Il quesito si presenta di facile soluzione, ma in realtà non lo è affatto. Viviamo una società complessa, per quanto liquida, in cui il mondo del lavoro è cambiato, in cuiRead More

Posted On maggio 1, 2018By Cinzia - The EnquirerIn Politica

Primo maggio: prima in campo, poi in piazza

“Che ne sai tu di un campo di grano?”, cantava Lucio Battisti negli anni ’70. Se pensiamo alla Strage a Portella della Ginestra, avvenuta il primo maggio del 1947, che proprio oggi ricordiamo, possiamo dire di conoscere poco, non della Storia e dei fatti di allora, ma della battaglia di coloro che hanno perso la vita per difendere il lavoro, liberarlo, come ci piace dire oggi, dalla schiavitù, da un potere arrogante e mafioso. Tanti papà, tanti bambini, donne incinta. Contadini in lotta per un riscatto sacrosanto, per un pezzoRead More
Oggi, 22 aprile, ricorre la Giornata Mondiale della Terra, indetta per la prima volta nel 1970 dalle Nazioni Unite e quest’anno dedicata al tema/problema della produzione eccessiva di plastica. Tutti abbiamo di fronte l’immagine dell’immensa isola di plastica che si è creata nell’Oceano Pacifico, la cosiddetta Great Pacific Garbage Patch, “la cui superficie è stata stimata in 1,6 milioni di km2, ossia 5 volte l’Italia” (dati pubblicati dalla rivista Scientific Reports lo scorso 22 marzo). Tante le manifestazioni in tutto il mondo, pensate e progettate per tenere alta l’attenzione sulRead More