Monthly Archives: "Marzo 2019"

Posted On Marzo 21, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Un #pensiero alle 20.00

La vita che prende forma

“Una delle azioni più potenti che potete compiere per imprimere una svolta a questo mondo burrascoso è levarvi in piedi e mostrare la vostra anima. In tempi oscuri, un’anima risplende come oro, sulla tolda”.  Oggi è la giornata mondiale della poesia e il pensiero non può non andare ai bellissimi versi che scrittori e scrittrici di ogni tempo hanno impresso su fogli dapprima bianchi, vuoti e, subito dopo, colmi di vita. La poesia, in fondo, è questo: è la vita che prende forma e, ancor prima, è un’ anima che nelRead More

Posted On Marzo 20, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Società

Accanto a Fabio Cifuni e alla cooperativa Progetto Germano

Accanto a Fabio Cifuni e alla cooperativa Progetto Germano. Comunicato L’ Azione Cattolica da sempre si è mostrata segno visibile di speranza per la nostra società! Oggi più che mai siamo chiamati a prendere coscienza della realtà in cui viviamo: occorre incoraggiare la nostra gente a non restare in silenzio, occorre ricordare e incarnare l’eredità lasciataci da Don Lorenzo Milani, “I care”, ovvero “mi sta cuore”. Purtroppo la prima piaga della nostra società è l’indifferenza, per cui “se non tocca me non mi interessa”; altra piaga, che colpisce anche laRead More

Posted On Marzo 19, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Un #pensiero alle 20.00

Chi vuol essere un eroe?

“Mi comparvero allora tutti i padri del mondo quando, prendendo i bambini tra le braccia, li sollevano più in alto della propria testa e sussurrano: andrai più lontano di me”. Oggi è un giorno importante! E’ la festa del papà. Quanti messaggi d’amore, di riconoscenza e gratitudine. Potremmo dire che oggi è il giorno in cui, attraverso le testimonianze dei figli, emerge l’eroicità quotidiana dei padri, di tanti papà che operano nel silenzio e che forse, a pensarci bene, non sono tanto contenti di essere definiti eroi. Essere considerato unRead More

Posted On Marzo 18, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Un #pensiero alle 20.00

Volere tutto e non volere niente

Vi è mai capitato di chiedere a qualcuno di individuare l’ostacolo che di fatto gli impedisce di realizzare un progetto? Quando, magari, sentiamo esclamare: “Mi piacerebbe andare a Milano, ma non posso”. Nel limite della confidenza consentita ci ritroviamo a chiedere: “Perchè non puoi?” Il nostro interlocutore motiva la risposta e noi ascoltiamo. Qualche tempo dopo assistiamo alla medesima scena. La persona che abbiamo di fronte esprime lo stesso desiderio, ma la motivazione questa volta cambia. Il “ciak si gira” si ripete e ogni volta la scena cambia proprio nelRead More

Posted On Marzo 16, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Società

Lavoro e crescita o povertà e lavoro?

Il primo post di questo blog fu dedicato alla povertà, all’emarginazione, all’esclusione. All’epoca, siamo nell’estate del 2016, la riflessione prese spunto da un episodio violento e triste consumatosi nella tendopoli di Rosarno, che portò nuovamente agli onori della cronaca la condizione insostenibile dei braccianti stranieri. Un evento che “servì”, insieme ad altri precedenti, a sollecitare un percorso che portò successivamente all’approvazione della legge contro il caporalato e il lavoro nero in agricoltura. Una legge buona che sta dando dei risultati, sebbene qualcuno si ostini a dire che non funzioni. NonRead More

Posted On Marzo 6, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Un #pensiero alle 20.00

In cammino verso Eboli

Nel libro “Cristo si è fermato a Eboli” la forte analogia tra i personaggi incontrati e descritti dall’autore Carlo Levi e i personaggi che quotidianamente incontriamo sulle nostre strade, che appartengono al nostro Paese e alla nostra Storia, ha sempre sollecitato in me una domanda: quando ha avuto inizio quel passato ormai cristallizzato e impigliato nel nostro presente, quasi connaturato alla personalità di noi uomini e donne del Mezzogiorno, così reale nel volto della nostra stupida rassegnazione, nel nostro subire la vita anziché viverla, profondamente convinti di essere comunque vittimeRead More

Posted On Marzo 5, 2019By Cinzia - The EnquirerIn Un #pensiero alle 20.00

Perdere e ricominciare

Abbiamo fatto tutti esperienza di una perdita. Di più perdite. Molte volte si è trattato di perdite che abbiamo semplicemente subito: la morte di un genitore, un parente, oppure, un lavoro nel quale abbiamo investito impegno, sacrificio e tanta energia. Perdere….accade. E’ come cadere in mare, ritrovarsi bagnati, timorosi tra le onde che ci vengono incontro. Uno scenario nuovo, uno spazio immenso dove imparare ad orientarsi e nel quale non è possibile rimanere immobili. Iniziamo a nuotare, facciamo leva su tutte le nostre forze per rimanere a galla, per raggiungereRead More