Monthly Archives: "Luglio 2016"

Posted On Luglio 27, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Ddl povertà: un rimedio per i “nuovi apolidi”?

Secondo quanto sancito dalla Convenzione di New York del 28 settembre 1954, con il termine apolide si indica: “(…) una persona che nessuno Stato considera come suo cittadino per l’applicazione della sua legislazione”. Un soggetto invisibile senza diritto alla cittadinanza (riconosciuto all’articolo 15 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo) e privato di tutti gli altri diritti ad esso collegati.  L’apolide è costretto, pertanto, a vivere ai margini del mondo. Proprio l’espressione “ai margini del mondo” autorizza ad affrontare, oggi, nell’era della “globalizzazione dell’indifferenza”, una riflessione sui “nuovi apolidi”, o meglio,Read More

Posted On Luglio 23, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Economia sommersa: limbo e caos

Come possiamo pensare di contrastare efficacemente la corruzione se abbiamo qualche difficoltà a riconoscere l’economia sommersa esclusivamente come una forma patologica dell'”economica ufficiale”? Qualche anno fa, in un rapporto della Regione Calabria, relativo all’analisi del mercato del lavoro, veniva riportato che “la motivazione che spinge le imprese verso forme di lavoro non regolare non è semplicemente legata all’evasione di un obbligo contributivo, ma costituisce spesso l’unica forma possibile per mantenere in vita un’attività che altrimenti non potrebbe sopravvivere alla competizione. Quindi l’economia sommersa in Calabria, più che una forma patologicaRead More

Posted On Luglio 21, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro

Assenteismo: le colpe degli onesti

Chi di noi non ha sentito parlare dei “furbetti del cartellino”? Gli assenteisti, sì, proprio coloro che incassano lo stipendio senza lavorare, perchè in altre faccende affaccendati. Qualche anno fa la scena era dominata dai furbetti del quartierino, oggi del cartellino. Quello che è certo è che il vizietto tutto italiano di “fare a modo nostro” è sempre in agguato, un vero e proprio evergreen. In Italia, e questo è il punto, da una parte si combatte contro “Cosa nostra”, e dall’altra cresce in maniera smisurata l’adesione da parte deiRead More

Posted On Luglio 16, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Lavoro, Sicurezza sul lavoro, Società

Sui binari della sicurezza

Il tragico incidente ferroviario verificatosi in Puglia, al di là del ruolo e della responsabilità della politica, dell’invadenza della burocrazia, della possibile corruzione, costringe a focalizzare la nostra attenzione, oltrechè sulla sicurezza di noi tutti, su un dato ben preciso: la condizione lavorativa di persone come i capistazione di Andria e Corato che, in un giorno più caotico del solito, sotto un sole cocente, si ritrovano ad essere soli, fragili, spaventati, a commettere uno sbaglio che li segnerà per tutta la vita, come è facile intuire. Soli, nel caos dellaRead More

Posted On Luglio 13, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Sindacato

Lettera aperta ai sindacati CGIL, CISL, UIL

“Che ne sai tu di un campo di grano?” cantava Lucio Battisti negli anni ’70. Proprio con la parola “campo” vorrei aprire questa breve lettera indirizzata ai rappresentanti delle più importanti sigle del sindacato italiano: CGIL, CISL e UIL. Il termine “campo”, in effetti, consente in maniera immediata di definire bene il punto centrale di questa riflessione, il filo rosso dal quale non possiamo distogliere l’attenzione: le terre assolate dell’Italia, nelle quali, ogni giorno, soprattutto in questa stagione, lavorano uomini e donne, italiani e non, assunti con contratti regolari oRead More

Posted On Luglio 13, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Caporalato

La Rete del lavoro agricolo di qualità: come funziona?

La Rete del lavoro agricolo di qualità è “un organismo autonomo nato per rafforzare le iniziative di contrasto dei fenomeni di irregolarità e delle criticità che caratterizzano le condizioni di lavoro nel settore agricolo”(fonte Mipaaf). Inserita nel 2014 nel progetto Campolibero, un piano di interventi finalizzato al rilancio dell’agricoltura italiana e al ricambio generazionale all’interno del settore primario, è divenuta “operativa” a settembre 2015. Come funziona il meccanismo della Rete? Anzitutto le aziende agricole, per aderire e ottenere una certificazione etica, devono seguire una procedura, inoltrare una domanda di iscrizione,Read More

Posted On Luglio 2, 2016By Cinzia - The EnquirerIn Caporalato

Un numero verde contro il caporalato

Sono giorni, ormai, che i sindacati chiedono al Governo di passare dall’intenzione all’azione nella lotta contro il caporalato. Sembrano lontani i tempi del grande entusiasmo per la firma del Protocollo d’Intesa contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura, eppure da allora è trascorso poco più di un mese. Che fine ha fatto lo slancio che ha portato a siglare quell’ accordo, anche se il suo contenuto poteva lasciare facilmente intendere che sarebbe stato difficile concretizzare nel breve periodo quanto auspicato e messo nero su bianco? Ciò che rimaneRead More