• 05 2020 Settembre

    Perchè il tempo non basta mai?

    a cura della *Dott.ssa Marina Di Ceglie Nel mondo del lavoro la frase più ricorrente è “Mi sento sotto pressione, non mi basta il tempo”, spesso abbinata a “Questo è un periodo particolare perché…”. Seguono scadenze e criticità di varia natura che sono talmente ricorrenti da far sospettare ad un osservatore esterno e più lucido che si tratti di

    ( Read More )

    a cura della *Dott.ssa Marina Di Ceglie Nel mondo del lavoro la frase più ricorrente è “Mi sento sotto pressione, non mi basta il tempo”, spesso abbinata a “Questo è un periodo particolare perché…”. Seguono scadenze e criticità di varia natura che sono talmente ricorrenti da far sospettare ad un osservatore esterno e più lucido che si tratti di

    read more →
  • 22 2020 Giugno

    E se lo smart working facesse paura?

    A dire il vero questa riflessione nasce da un’altra domanda: perché lo smart working fa paura? Trattare la questione in questi termini, però, pur suffragata da numerose testimonianze, avrebbe voluto dire spacciare una (ancòra) ipotesi per certezza. Non è lecito farlo. Lo smart working è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato, seppure con caratteristiche diverse. Aiuta

    ( Read More )

    A dire il vero questa riflessione nasce da un’altra domanda: perché lo smart working fa paura? Trattare la questione in questi termini, però, pur suffragata da numerose testimonianze, avrebbe voluto dire spacciare una (ancòra) ipotesi per certezza. Non è lecito farlo. Lo smart working è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato, seppure con caratteristiche diverse. Aiuta

    read more →
  • 13 2020 Maggio

    Governo, quanto manca alla vetta?

    Governo, quanto manca alla vetta? Essere o non essere giunti alla vetta, questo è il dilemma. O, forse, dovremmo dire che la questione vera è un’altra: essere o non essere all’altezza. Il Paese sta soffrendo molto e non da ieri o l’altro ieri. Per un momento abbiamo pensato e sperato tutti che la pandemia potesse costituire il movente giusto

    ( Read More )

    Governo, quanto manca alla vetta? Essere o non essere giunti alla vetta, questo è il dilemma. O, forse, dovremmo dire che la questione vera è un’altra: essere o non essere all’altezza. Il Paese sta soffrendo molto e non da ieri o l’altro ieri. Per un momento abbiamo pensato e sperato tutti che la pandemia potesse costituire il movente giusto

    read more →
  • 02 2020 Maggio

    Una misura di buonsenso per le imprese

    Massimiliano Valerii, Direttore Generale del Censis, più di un mese fa aveva provato a fare il punto sullo Stato e la crisi di liquidità ai tempi del Covid-19. Nel suo intervento “Curiamo le imprese“, pubblicato su La Repubblica, menzionava una misura da adottare e da mettere in campo insieme alle altre: il pagamento dei crediti commerciali che le imprese

    ( Read More )

    Massimiliano Valerii, Direttore Generale del Censis, più di un mese fa aveva provato a fare il punto sullo Stato e la crisi di liquidità ai tempi del Covid-19. Nel suo intervento “Curiamo le imprese“, pubblicato su La Repubblica, menzionava una misura da adottare e da mettere in campo insieme alle altre: il pagamento dei crediti commerciali che le imprese

    read more →
  • 01 2020 Maggio

    Il Primo Maggio e la Fase 2 per il lavoro

    Qualche giorno fa il Presidente del Censis Giuseppe De Rita ha rilasciato al quotidiano La Repubblica una intervista molto interessante. Cuore del messaggio: la ripartenza dell’Italia. Oggi prendo spunto dalle sue parole per onorare la ricorrenza del Primo Maggio e a breve comprenderete il perchè. Ecco i passaggi cruciali dell’intervista del Presidente De Rita: In questi giorni mi capita

    ( Read More )

    Qualche giorno fa il Presidente del Censis Giuseppe De Rita ha rilasciato al quotidiano La Repubblica una intervista molto interessante. Cuore del messaggio: la ripartenza dell’Italia. Oggi prendo spunto dalle sue parole per onorare la ricorrenza del Primo Maggio e a breve comprenderete il perchè. Ecco i passaggi cruciali dell’intervista del Presidente De Rita: In questi giorni mi capita

    read more →
  • 15 2020 Settembre

    La scuola e un nuovo inizio

    L’interrogativo “Che ne sai tu della scuola?” potrebbe sintetizzare gli interventi pubblici che si sono succeduti in questi giorni sul tema, che tuttora animano il dibattito. Cosa significa per gli insegnanti stare a scuola con queste nuove regole? Che nei sai dei disagi causati ai bambini più piccoli? Ai più fragili? Che ne sai tu di una scuola che

    ( Read More )

    L’interrogativo “Che ne sai tu della scuola?” potrebbe sintetizzare gli interventi pubblici che si sono succeduti in questi giorni sul tema, che tuttora animano il dibattito. Cosa significa per gli insegnanti stare a scuola con queste nuove regole? Che nei sai dei disagi causati ai bambini più piccoli? Ai più fragili? Che ne sai tu di una scuola che

    read more →

Un #Pensiero alle 20.00

La scuola e un nuovo inizio

L’interrogativo “Che ne sai tu della scuola?” potrebbe sintetizzare gli interventi pubblici che si sono succeduti in questi giorni sul tema, che tuttora animano il dibattito. Cosa significa per gli insegnanti stare a scuola con queste nuove regole? Che nei sai dei disagi causati ai bambini più piccoli? Ai più

Settembre 15, 2020
La verità a giorni alterni
Settembre 12, 2020
La piazza e il rogo
Agosto 10, 2020
Elaborare
Marzo 17, 2020
Riscopriamoci umani
Marzo 16, 2020
Un pensiero ritrovato
Gennaio 14, 2020

Politica

Governo, quanto manca alla vetta?

Governo, quanto manca alla vetta? Essere o non essere giunti alla vetta, questo è il dilemma. O, forse, dovremmo dire che la questione vera è un’altra: essere o non essere all’altezza. Il Paese sta soffrendo molto e non da ieri o l’altro

Maggio 13, 2020

Economia

compensazione-crediti-imprese-ultime-novita

Una misura di buonsenso per le imprese

Massimiliano Valerii, Direttore Generale del Censis, più di un mese fa aveva provato a fare il punto sullo Stato e la crisi di liquidità ai tempi del Covid-19. Nel suo intervento “Curiamo le imprese“, pubblicato su La Repubblica, menzionava una misura da

Maggio 2, 2020
disagio occupazionale
diotallevi1

Lavoro

Perchè il tempo non basta mai?

a cura della *Dott.ssa Marina Di Ceglie Nel mondo del lavoro la frase più ricorrente è “Mi sento sotto pressione, non mi basta il tempo”, spesso abbinata a “Questo è un periodo particolare perché…”. Seguono scadenze e criticità di varia natura che sono talmente ricorrenti da far sospettare ad un

Settembre 5, 2020

Società

La Formichina Smemorina

Favola ideata e scritta dalla *Dott.ssa Micaela Gliozzi C’era una volta una formichina che si chiamava… Smemorina! Smemorina era molto laboriosa ed era sempre in movimento: dalla mattina alla sera e dalla sera alla mattina. Smemorina andava a scuola, amava giocare con

Marzo 15, 2020

Mezzogiorno

diotallevi1

Non più a sud di se stessi

di *Luca Diotallevi Se seguite Cinzia (Docile) e questa sua impresa intelligente ed eroica, significa che siete intelligenti e forse anche un po’ eroici o eroiche pure voi. E se lo siete, allora non vi urterà sentir dire che – almeno così

Luglio 11, 2019
Resto-al-sud-2.gif
13001235_990731961003714_4028135181867960768_n

Archivi

Iscriviti alla newsletter di The Job Enquirer

Carousel